Curves Lover Wanted: vinci il Mugello con Ducati By Imetec

È la mecca per tutti gli appassionati di motociclismo. Dal 1994 ospita il Gran Premio d’Italia attirando centinaia di migliaia di tifosi.

È il circuito del Mugello. Un tracciato storico di 5.245 metri che si snoda attraverso 15 curve, fra cui le velocissime e famigerate “Arrabbiata 1” e “Arrabbiata 2”.

Sono proprio queste le curve “pericolose” che vogliamo farti ammirare di persona dall'esclusiva Tribuna Ducati grazie al nostro concorso #curvesloverwanted: acquistando un regolabarba o un tagliacapelli potrai subito essere estratto e vincere 2 biglietti per il GP del Mugello e 10 rossissime felpe Ducati ogni settimana.

Un'emozione unica per tutti i veri centauri, un'occasione da non lasciarsi sfuggire.

Dobbiamo aggiungere altro?

Dai gas, corri a leggere il nostro regolamento e partecipa!

Ps: il concorso è valido dal 31 marzo al 11 maggio.

11 commenti
  • Antonio - 2 aprile 2018

    Una moto? Naturalmente per me o ducati o noparty!!!

    • Ducati by Imetec - 13 aprile 2018

      Ciao Antonio, felici di saperti uno dei nostri! Non potremmo essere più d’accordo :)

  • Gianni - 23 aprile 2018

    Buon giorno siete un gran team con tanta voglia di fare tante belle cose andate così sempre alla grande forza Ducati

  • Gianni - 24 aprile 2018

    Ducati sempre forte dateci dentro che il mondiale è vostro

    • Ducati by Imetec - 7 maggio 2018

      Ciao Gianni, è il sostegno dei tifosi come te che ci fa volare verso la vittoria. Realizziamo insieme questo sogno!

  • Alessandro - 4 maggio 2018

    Vorei andarci

    • Ducati by Imetec - 10 maggio 2018

      Ciao Alessandro, perché non partecipi al concorso? Potresti essere uno dei fortunati e realizzare questo tuo sogno :)

  • DesmoMax - 5 maggio 2018

    Ducati passione su due ruote...

    • Ducati by Imetec - 10 maggio 2018

      Ciao DesmoMax, siamo felici di condividere insieme a te questa passione!

  • Antonio - 5 maggio 2018

    Sono malato. Cosa ho? La DUCATITE!

    • Ducati By Imetec - 15 maggio 2018

      Ciao Antonio, crediamo proprio tu abbia la nostra stessa “malattia” ;)

Lascia un Commento